Calcola la tua andatura
Tempo impiegato
ore minuti secondi

Distanza in metri

 
20/04/2010 - Il racconto della nostra Maratonina dei Fiori a San Bendetto

Cari Runners, 

bellissima trasferta quella a San Benedetto domenica 18 aprile con le nostre famiglie al seguito per partecipare alla Maratonina Dei Fiori.

 21 km corsi in un bellissimo lungomare pieno di palme, temperatura ideale, musica a farci compagnia durante il percorso, insomma davvero una bella gara organizzata perfettamente!!

 Ci siamo ritrovati tutti insieme il sabato sera a cena in un ristorante riservato solo per noi (eravamo circa 80 persone) e girando tra i tavoli si respirava l’emozione della gara che avremmo disputato il giorno seguente, c’era chi azzardava un pronostico, chi diceva che non ce l’avrebbe fatta, chi si lamentava perché gli faceva male un ginocchio o la schiena, chi non vedeva l’ora di partire…insomma il clima era quello di chi la corsa c’è l’ha davvero nel sangue,  tutto condito da ottime portate di cibo che giravano per il ristorante, bimbi che coloravano sui tavoli, altri che facevano la lotta sui divani…insomma un ambiente davvero famigliare!!

 

Ma veniamo alla gara, domenica mattina ci siamo svegliati con un cielo un pò cupo, ma con una buona temperatura, tutti i nostri famigliari indossavano le magliette Pfizer che abbiamo fatto preparare per l’occasione, anche i bimbi più piccoli, addirittura ancora in carrozzina come Edoardo,  il figlio di Alessandro Bruschi che ha appena 2 mesi e mezzo…….una delizia, la maglietta era più grande di lui!!!

 

Il nostro nuovo stand dominava la piazza, con i colori Pfizer e la nostra Zebra in bella vista….. non passa certamente inosservato!!!

 

Dopo la rituale foto di gruppo tutti pronti per partire, VIA!!! Eravamo circa 1500 atleti a partecipare, della nostra squadra 34.

In 31abbiamo portato a termine la 21 km.

 

3 gli atleti  che si sono cimentati nella distanza più breve (7.5 km) perché non ancora pronti per affrontare una mezza anzi con l’occasione citiamo e ringraziamo i nostri 2 colleghi di Ascoli DANIELA BRANCADORI e FRANCESCO CIUTI e LUIGI CATALANO, che sebbene fermo da tanto tempo ha voluto far parte del gruppo mostrando grande spirito di squadra e simpatia!!

 

La gara bella e veloce ha visto posizionarsi in classifica tra le donne alle prime 3 posizioni: ILARIA RAZZOLINI con un tempo di 1.39.50 (uomini temete!!), al secondo posto LAURA COLASANTI con il suo personale di 1.46.31, la nostra Laura continua a darci sempre più soddisfazioni, e in terza posizione GIULIANA MOSCA con il tempo di 1.50.09, che si sta riprendendo benissimo da un problema avuto ad un piede.

 

Tra gli uomini, almeno per ora ha vinto la sfida al vertice il grandissimo RICCARDO PIETRELLA, 1.19.45, tornato in gara dopo un lungo infortunio,seguito dall’altro nostro fuoriclasse, che questa volta giocava in casa, ANGELO PISETTA 1.20.46, che non ha spinto fino alla morte in vista della Maratona di Londra che lo vedrà impegnato domenica, e terzo SILVIO AUDISIO 1.24.12 che ha tagliato il traguardo con il suo bimbo di 10 mesi, anche lui con la maglia Pfizer, in braccio!!!……grazie per le belle emozioni che ci avete regalato!!!!!!!

 

Ma il nostro bravo va davvero a TUTTI!!!!!!!!!! Correre per 21 km non è una cosa semplice, questa distanza la devi avere nelle gambe ma soprattutto nella testa, quindi portare a termine una mezza maratona, indipendentemente dai tempi è sempre una grande vittoria per tutti!!

 

Ma li vogliamo citare tutti i nostri atleti!!

 

LUCA GENZARDI neo tesserato nel nostro team ha voluto esordire con questa gara chiudendola in 1.49.16, Luca un tempo magnifico e pensare che dubitavi addirittura di poterla finire, risultato ottenuto anche grazie al suo personal Pace Maker  LORENZO BISOGNO, talmente bravo ad accompagnarlo per tutta la gara che i Bancari Romani ce lo hanno chiesto per la prossima Roma-Ostia…..grazie Lorenzo come sempre dimostri di avere un grandissimo spirito di squadra!!

Italo attenzione qui diamo inizio ad una faida familiare (Luca è il fratello di Gaia, moglie di Italo) visto che solo per 11 secondi Luca non ha battuto il tuo personale!!!

 

ANDREA PERUZZI ha fatto il suo personale chiudendo in 1.28.07, migliorandosi di ben 14 minuti da quando ha iniziato a gareggiare con noi nel 2009 esordendo alla Roma Ostia con un tempo di 1.42.52, Andrea davvero complimenti!!!!

 

ANTONIO FALSO 1.33.55, dimostra sempre doti di grande atleta arrivando primo dell’HQ, abbandonando lui questa volta il suo compagno di corsa WALTER DI MICHELE che ha chiuso sempre con un notevole tempo di 1.37.57, ma ha sofferto il poco allenamento post Maratona di Roma.

 

DANILO D’AVACK  è riuscito a fare il suo personale 1.35.44 nonostante abbia trascinato letteralmente al traguardo, tirandola per un braccio, una ragazza che era andata in crisi mentre le mogli si chiedevano: ma chi è questa?

 

LUCA CORAZZA 1.36.29, Luca un gran bel personaggio, finalmente ci siamo conosciuti!! Luca è davvero un grande atleta che si cimenta in lunghe distanze sempre con risultati notevoli e ora si sta preparando insieme alla sua simpaticissima Vichinga (Serena Razzolini) alla 100 km del Passatore IN BOCCA AL LUPO, siamo tutti con voi!!

 

MASSIMO PICIRILLO 1.37.27 nostro nuovo simpaticissimo collega proveniente da Wyeth, ha mostrato subito grande spirito di squadra integrandosi perfettamente al nostro RT partecipando a questo evento con moglie e bimbo a seguito, un cucciolotto meraviglioso che ha dispensato sorrisi a tutti quanti mostrando un grande feeling con Laura Romanelli!!

 

GIOVANNI GRANDE, che dire del nostro Direttore Tecnico sempre più motivato e in tiro, anche lui ha fatto il suo personale da quando corre con il RT 1.37.28 anche se il suo personal best risale al 1989 (quindi il secolo scorso) 1.24.32, Gianni non disperare sei sulla buona strada per ritornare a quei livelli!!

 

SALVATORE CUNSOLO, altro personale 1.37.28, grande Totò!!!

 

BRUNO BRUNETTI, non vogliamo essere ripetitivi ma abbiamo un altro personale 1.43.19  superando il suo rivale/amico ALESSANDRO CRESCENTINI 1.44.16, che a detta di Marzia, sua moglie, dovrebbe perdere 10 km per battere Bruno….Ale commento di tua moglie noi non la pensiamo così!!!!

 

PIERCARLO VIASSONE 1.44,28, ha condotto una grandissima gara in progressione, dal rilevamento del 7mo km all’arrivo ha superato 6 nostri atleti!!

 

 MICHELE PASCARELLA 1.48.57, si è migliorato di 2 minuti sulla Roma-Ostia, ma soprattutto è in testa alla classifica regionale Lazio ed è l’unico ad aver fatto tutte le gare!!!! Bravo Michele!!!!!

 

ANDREA VACCARI 1.49.27, rientrato in gara dopo l’infortunio che ahimè gli aveva impedito di partecipare alla Roma-Ostia

 

SALVATORE NICOTRA 1.50.16, bel tempo considerata la sua notte “agitata” dopo la cena di sabato a base di pizza e frutti di mare……

 

FRANCESCA COZZOLINO 1.57.36, la nostra bella ed elegante atleta, che è riuscita a portare a termine dignitosamente la sua gara…. tutta questione di classe!!

 

FRANCESCA BONIFAZI, un fenomeno, ha abbattuto di 15 minuti il suo personale sulla mezza chiudendo in 1.59.21, domina la classifica regionale femminile ed è l’unica che ha fatto tutte le gare nonostante l’abbiamo fatta arrivare a San Benedetto in autobus!!

 

SERENA RAZZOLINI, la nostra vichinga!! Serena è davvero un atleta di grande spessore conosciutissima nell’ambiente del running, pensate che corre dal 1990, è stata una delle ideatrici dei Pace Maker, una delle prime donne a correre la maratona, insomma per noi è davvero un onore averla in squadra!!Dopo un periodo in cui è dovuta stare ferma sta tornando la vichinga di sempre, e ha chiuso la sua gara in 2.01.15 migliorandosi tantissimo rispetto alle sue ultime performance!!

 

LAURA ROMANELLI 2.04.18 con la sua calma e il suo buonumore riesce sempre a portare a termine le gare senza sforzarsi più di tanto, anzi oramai è tradizione che superi i suoi colleghi runners a fine corsa (vedi Rosati e Bruschi), questa volta addirittura al 20mo km, è passata davanti a loro, oramai agonizzanti, salutandoli con la manina e un bel sorriso……loro l’avrebbero gambizzata pur di non farla arrivare avanti dopo che per tutta la gara gli era stata dietro!!

A parte gli scherzi, complimenti a ROBERTO ROSATI,che partito demoralizzato perché è da tanto tempo che non si allena, ma non voleva mancare questa trasferta, e convinto di fermarsi a metà gara, l’ha portata a termine in 2.05.35 con grande determinazione e sacrificio.

ALESSANDRO BRUSCHI tra una poppata e l’altra ha finito la sua corsa in 2.04.55 arrivando anche questa volta al traguardo insieme ad Italo, che però era stato comodamente ad aspettare per più di 2 ore facendo foto.

LUCIO ANDREOTTI, il nostro Lucio, giunto dal Piemonte per essere presente a questa trasferta ha concluso la sua gara in 2.11.20, Lucio grazie davvero!!

Arrivati tutti al traguardo, stanchi ma contenti di aver concluso la nostra gara abbiamo ricevuto un'altra piacevole sorpresa, siamo stati premiati come Società prima classificata per il maggior numero di partecipanti provenienti da fuori San Benedetto, un altro trofeo che si unisce a quelli già vinti grazie a tutti voi che avete partecipato!!!!

 

Tutto bello, peccato solo che Italo ancora infortunato non abbia potuto partecipare, ci auguriamo di vederlo prestissimo in gara, ma la sua presenza insieme a quella di Agneta (Direttore HR stabilimento Ascoli) purtroppo anche lei infortunata, è stata motivante per tutti noi visto che per tutta la gara ai diversi passaggi ci hanno dato una grande carica incitandoci continuamente!!

 Questa è stata la nostra trasferta a San Benedetto, con questo racconto speriamo di aver rifatto vivere delle belle emozioni ai colleghi che erano presenti e averle fatte vivere ai colleghi che non hanno potuto partecipare, con l’augurio che alla prossima trasferta il numero dei partecipanti sia sempre più grande!!

  Grazie a tutti e…..FORZA PFIZER RUNNING TEAM!!!